Roma, 65enne muore investito da una moto sulla Casilina: centauro in codice rosso

Incidente mortale a Centocelle: un pedone di 60 anni è deceduto falciato da una moto sulla Via Casilina. Il centauro trasportato in codice rosso al San Giovanni

ambulanza soccorsi cardiopatico
Foto di repertorio

Roma: un incidente mortale è avvenuto ieri mercoledì 25 gennaio poco prima delle 19,00 sulla Via Casilina. Un uomo di 65 anni stava attraversando la strada all’altezza di piazza delle Camelie, quando una moto lo ha preso in pieno.

Incidente mortale a Centocelle: un pedone di 65 anni è deceduto falciato da una moto sulla Via Casilina. Il centauro trasportato in codice rosso al San Giovanni

Investimento mortale ieri sera a Centocelle intorno alle 19,00. La vittima è un uomo di 65 anni falciato da una moto sulla Via Casilina. L’uomo stava attraversando la strada quando il motociclista 22enne lo ha falciato.

Sul posto immediati i soccorsi chiamati dalle persone che hanno assistito al terribile incidente. Gli operatori sanitari dell’Ares 118 hanno tentato la rianimazione ma l’uomo è purtroppo deceduto.

Nell’impatto anche il centauro di 22 anni è rimasto gravemente ferito, volato dalla moto è stato soccorso e trasportato d’urgenza all’Ospedale San Giovanni, dov’è entrato in codice rosso.

La strada è stata chiusa al traffico per le operazioni di soccorso, per i rilievi e la complicata gestione del traffico sul posto gli agenti della Polizia Locale del V Gruppo Casilino. Auto e bus deviati per diverse ore. Sul posto anche la Polizia di Stato.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, incidente tra auto medica e macchina: un ricoverato in codice rosso