Roma, l’assessore promette: “Compriamo 121 tram”

Il piano per mandare “in pensione” i vecchi tram ormai ultrasettantenni

Il Campidoglio ha conferito ad Atac il mandato per l’acquisto di nuovi tram per la rete tramviaria di Roma, per una fornitura complessiva di 121 convogli. Ad annunciarlo Eugenio Patanè, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

Il piano per mandare “in pensione” i vecchi tram ormai ultrasettantenni

Contestualmente – dichiara Patanè – è stata disposta in favore di Atac la somma di quasi 159 milioni, a copertura del primo lotto, per l’acquisto dei primi 40 tram, previsti dalla convenzione sottoscritta con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili lo scorso 10 agosto“. (leggi qui)

È una svolta storica perché dopo quasi 20 – conclude Patanè – l’amministrazione investe per acquistare nuovi tram”.

I nuovi tram andranno a sostituire i vecchi “Stanga” che hanno ormai quasi 70 anni di vita.

Alcuni dei vecchi mezzi, secondo un progetto dell’amministrazione comunale, saranno completamente recuperati per servire la linea dell’Archeotram che dovrebbe essere realizzata in vista del Giubileo.

Investimenti per 456 milioni

La Giunta Capitolina ad agosto ha approvato, intanto, due delibere che riguardano degli schemi di convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e Roma Capitale, che regolano il finanziamento di risorse destinate al trasporto rapido di massa per un totale di oltre 456 milioni.

All’acquisto di 40 nuovi tram sono destinati 159 milioni; 184 milioni per la realizzazione della tranvia Palmiro Togliatti e 23,5 milioni per la tranvia Verano-Tiburtina.

Il secondo schema di convenzione riguarda la prosecuzione della Linea C e prevede un finanziamento complessivo di oltre 90 milioni di euro per la realizzazione di due cunicoli di collegamento tra le gallerie di linea e per la Variante Clivo di Acilio (zona Fori Imperiali) della tratta T3, la fornitura di 6 nuovi treni e le opere per l’adeguamento alle norme di sicurezza e antincendio del nodo di scambio Linea A-Linea C presso la stazione San Giovanni.

Nel frattempo i pendolari di metro e bus devono fare i conti con corse sospese e disagi per lavori in corso (leggi qui).

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, metro B interrotta: parte male la settimana per i pendolari