Roma: provoca un incidente e scappa nudo verso il raccordo

Roma, provoca un incidente e scappa verso il raccordo: la cronaca di quei minuti concitati

incidente roma

Provoca un incidente e scappa nudo verso il raccordo. Una corsa impazzita di circa due chilometri senza vestiti dal quartiere Quarticciolo fino alla Prenestina, a pochi passi dal grande raccordo anulare. Tutto questo dopo aver provocato un incidente. Un giovane di 22 anni, in forte stato di alterazione psicofisica, è ora ricoverato all’ospedale Sandro Pertini di Roma dove è stato sottoposto a TSO. A fermarlo, sono stati i carabinieri della stazione Tor Tre Teste dopo diversi minuti di fuga. Protagonista dell’incredibile storia un 22enne romano, fermato dai militari a due passi dal grande raccordo anulare.

Roma, provoca un incidente e scappa verso il raccordo: la cronaca di quei minuti concitati

Il giovane aveva provocato un incidente nel quale erano rimaste coinvolte altre tre vetture. Ribaltata la sua Fiat Punto, il conducente si è spogliato ed ha iniziato a correre nudo in direzione del raccordo. Secondo alcuni testimoni, poco prima, l’uomo avrebbe danneggiato anche alcune auto parcheggiate senza fermarsi per accertare i danni provocati. Richiamato dalle persone presenti, il 22enne sarebbe scappato a tutta velocità inseguito da un automobilista e a quel punto avrebbe provocato l’incidente. Risultato? Auto ribaltata, altre tre vetture coinvolte e corsa folle nudo verso il raccordo.

Roma, il 22enne è ricoverato al Sandro Pertini

Ad individuare il giovane sono stati i carabinieri di Tor Tre Teste che, dopo averlo fermato in evidente stato di alterazione psicofisica, l’hanno prima calmato e poi allertato il 118. Una volta arrivata l’ambulanza, gli operatori hanno sedato il giovane e poi l’hanno trasportato all’ospedale Sandro Pertini dove è attualmente ricoverato. Il ragazzo sarebbe stato anche sottoposto a TSO.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Incidente Civitavecchia, morto ciclista investito: si costituisce una ragazza

Incidente Civitavecchia, morto ciclista investito: si costituisce una ragazza