Eclissi solare ottobre 2022, data, orario e come osservarla dall’Italia

Si tratta dell’oscuramento parziale o totale del Sole grazie al passaggio della Luna.

eclissi solare 18 ottobre 2022

Tutti dotati di binocolo e con gli occhi all’insù il 25 ottobre: ci sarà un’eclissi solare visibile in tutta Italia. Ovvero uno degli appuntamenti astronomici più spettacolari e rari che possano esistere. Si tratta dell’oscuramento parziale o totale del sole grazie al passaggio della luna. Nel caso specifico sarà un’eclissi parziale e infatti il sole verrà coperto soltanto per il 27% della sua superficie, ma non fatevi impigrire da questa percentuale: in ogni caso sarà uno spettacolo da non perdere perché in pieno giorno, ci sentiremo come catapultati nell’ora del tramonto.

Eclissi solare ottobre 2022: la data e cosa succederà

Un evento da cerchiare in rosso sul calendario, quello del 25 ottobre 2022, soprattutto perché sarà la prima visibile in Europa dal 1999. Ventitré anni fa l’Italia si fermò per ammirare il fenomeno. Lo spettacolo fu quasi totale perché il sole fu coperto per tre-quarti facendo piombare lo stivale nell’oscurità. Il 25 ottobre 2022 l’effetto sarà maggiormente visibile al Nord Italia e in Spagna. Proprio perché questi fenomeni sono rari è meglio ritagliarsi del tempo per gustarsi tutte le emozioni. La prossima eclissi solare ci sarà il 12 agosto 2026.

Eclissi solare ottobre 2022, l’orario

L’eclissi solare parziale si terrà il 25 ottobre 2022 e precisamente l’orario nel quale sarà visibile al meglio è quello tra le 11:26 del mattino il 13:21 del pomeriggio. Il fenomeno sarà parziale e questo vuol dire che il passaggio della luna oscurerà soltanto il 27% della superficie del sole. Per una eclissi solare totale bisognerà invece attendere il 12 agosto 2026 e, magari, farsi un bel viaggio in Spagna dove il fenomeno sarà visibile al 100%. Infatti in Italia, soprattutto al Sud si tratterà comunque di una visione di oscuramento parziale, intorno al 50%, mentre settentrione si avrà l’oscuramento del circa il 90% del sole.

Come vedere un’eclissi solare: gli strumenti per proteggere gli occhi

Per poter osservare un’eclissi solare bisogna adottare elle precauzioni per proteggere la vista. Infatti, guardare direttamente il sole può provocare danni e nei casi peggiori la cecità. Per poter osservare l’eclissi solare occorrre procurarsi degli occhiali o altri filtri specifici. Per poter osservare meglio l’eclissi solare si possono usare dei filtri che bloccano i raggi solari, come dei fogli speciali che si possono ritagliare e utilizzare sopra occhiali, binocoli o macchine fotografiche. Un altro oggetto poco comune per osservare i solari sono ad esempio gli occhiali da saldatore, che hanno un indice di protezione adeguata e si possono trovare facilmente in un ferramenta.

Da evitare assolutamente sono invece:

  • gli occhiali da sole
  • il vetro affumicato
  • pellicole

Tutto chiaro? Ora non occorre altro che aspettare il 25 ottobre e godersi lo spettacolo con l’eclissi solare 2022.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.