Bollettino Covid Lazio 10 ottobre: calo dei positivi, aumentano decessi e ricoverati

Nel consueto bollettino giornaliero sull'andamento del coronavirus spicca il calo dei positivi oltre all'aumento di ricoverati e decessi

covid

Bollettino Covid Lazio di lunedì 10 ottobre. Oggi nel Lazio su un totale di 10.156 tamponi, si registrano 1.781 nuovi casi positivi (-1.242), sono 8 i decessi (+8), 500 i ricoverati (+10), 35 le terapie intensive ( = ) e +2.293 I guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 17,5%. I casi a Roma città sono a quota 1.133.

Nel consueto bollettino giornaliero sull’andamento del coronavirus spicca il calo dei positivi oltre all’aumento di ricoverati e decessi

Bollettino Covid Lazio 10 ottobre: calo dei positivi, aumentano decessi e ricoverati 1

Asl Roma 1: sono 384 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 394 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 355 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 53 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 138 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 153 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 304 nuovi casi

Asl di Frosinone: sono 91 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 146 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 40 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 27 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Giova ricordare che, dal primo ottobre, dunque, in vista dell’autunno, le mascherine  su bus, treni, metropolitane e traghetti saranno solo raccomandate e non più obbligatorie.

L’infettivologo Massimo Galli, già direttore del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano ha affermato recentemente “per quanto riguarda gli autobus” suggerisce alle “persone che hanno condizioni a rischio  di continuare, qualsiasi sia la decisione delle autorità, a indossare comunque la mascherina per prudenza”.

 

Dal 55° Convegno nazionale della Società Italiana di Igiene riunito a Padova arriva invece il plauso alla decisione del Governo di prolungare l’uso delle mascherine per lavoratori, utenti e visitatori delle strutture sanitarie.

 

La Società Italiana d’Igiene – ha commentato il presidente, Antonio Ferro – plaude l’iniziativa del ministero della Salute per l’utilizzo e l’obbligatorietà delle mascherine in ambito sanitario.

L’altro nei confronti del nostro personale, perché, in un momento storico di grande difficoltà negli organici, avere dei soggetti che si contagiano o si possono contagiare in ambito ospedaliero metterebbe davvero in crisi il sistema. Ricordo a tutti gli operatori l’importanza dell’utilizzo delle mascherine nei luoghi di lavoro”.

canaledieci.it è su Google News:

per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Bollettino Covid 9 ottobre Lazio: oltre tremila nuovi positivi, nessun morto