Ostia, spedizione punitiva a scuola: 16enne pestato dai bulli

Cinque i bulli in azione, la vittima uno studente medicato in ospedale, al Grassi

Foto di archivio

Bulli in azione fuori da una scuola a Ostia: in cinque e col volto coperto hanno aggredito un 16enne. La spedizione punitiva è avvenuta in via dell’Idroscalo, intorno alle 8 di ieri, mercoledì 21 settembre. Il giovane frequenta l’Istituto superiore “Carlo Urbani”.

Cinque i bulli in azione, la vittima uno studente medicato in ospedale, al Grassi

I cinque hanno accerchiato l’adolescente, e mentre in quattro gli coprivano le spalle uno in particolare ha tirato calci e pugni. La vittima è stata portata al Grassi e subito dimessa con pochi giorni di prognosi.

Gli agenti del Commissariato di Ostia Lido sono ora al lavoro per dare un volto agli aggressori della spedizione punitiva.

Il sedicenne, pare non si sia mostrato molto collaborativo forse per timore, e ha spiegato agli investigatori di non sapere chi lo avesse aggredito ne’ il perché.

L’aggressione pochi minuti prima del suono della campanella dell’inizio delle lezioni. Il sedicenne stava parlando con dei compagni di classe quando alla spicciolata quattro o cinque ragazzi sarebbero scesi da un’auto. Tutti avrebbero avuto un fare minaccioso ma solo uno gli avrebbe sferrato un forte pugno alla testa e anche un calcio violentissimo.

Secondo gli investigatori i cinque violenti sono arrivati in auto davanti alla scuola ed erano incappucciati. Le telecamere non avrebbero ripreso il pestaggio ma sono riuscite a riprendere l’auto in fuga.

Gli investigatori non escludono nessuna pista: da quella di rancori legati alla scuola fino al movente sentimentale.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ostia, rissa al Pontile: accoltellato un 25enne, è grave