Roma, 52enne trovato morto nel parco di Centocelle: disposta l’autopsia sulla salma

L'uomo è stato trovato morto nel parco e adesso si battono tutte le piste per ricostruire i suoi ultimi spostamenti e risalire alle esatte cause del decesso

Un risveglio lugubre quello per i tanti podisti che lo scorso sabato mattina, intorno alle 9, hanno rinvenuto il cadavere di un 52enne all’interno del parco pubblico di Centocelle.

L’uomo è stato trovato morto nel parco e adesso si battono tutte le piste per ricostruire i suoi ultimi spostamenti e risalire alle esatte cause del decesso

Lo scorso 27 agosto il corpo dell’uomo è stato trovato riverso in strada, in via Papiria, e a quanto pare l’uomo, un italiano, era già deceduto da diverse ore.

Dopo il rinvenimento, sono intervenuti sul posto sia la polizia, per i primi rilievi del caso, sia il personale medico dell’Ares 118, che ha potuto purtroppo solo constatare il decesso del 52enne.

Adesso si sta indagando sulle possibili cause del decesso e si battono tutte le piste, ad oggi quella più accreditata è quella di un malore fatale.

Si cercano adesso di ricostruire gli ultimi spostamenti dell’uomo, la cui identità è mantenuta dalle forze dell’ordine sotto il più stretto riserbo.

Non sono stati trovati segni di violenza sul corpo e la salma è adesso a disposizione dell’autorità giudiziaria e della polizia scientifica che ha disposto l’autopsia di rito, con le indagini, portate avanti dagli agenti del commissariato Prenestino che vanno avanti a spron battuto.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Fiumicino, cadavere scoperto in mare dai surfisti: è il tassista Mauro Piccinelli