Can Yaman a Ostia: si gira “Viola come il mare” (VIDEO)

Enorme presenza di fans per l'arrivo del grande attore e modello turco nelle vie cittadine

Ostia: l’attore e modello turco Can Yaman, 32 anni, è sbarcato ieri ed oggi con tutto il grande cast della fiction “Viola come il Mare” per le strade lidensi, girando le scene tra via della Tortuga, Via Domenico Baffigo, via Carlo Avegno, via dell’idroscalo, assieme alla bellissima Francesca Chillemi, anche lei nota al pubblico del piccolo schermo per il personaggio di Azzurra in “Che Dio Ci Aiuti”.

Enorme presenza di fans per l’arrivo dell’attore e modello turco nelle vie cittadine

“Viola come il Mare” è la nuova serie light crime, in uscita a marzo, che mischia elementi dal crime e dalla commedia, firmata Canale 5 e con due interpreti d’eccezione come Can Yaman e Francesca Chillemi.

La serie, con le riprese iniziate a settembre 2021 e svoltasi tra Roma e Palermo è prodotta da Lux Vide in collaborazione con RTI e in uscita su Canale 5, parla di Viola, una giornalista televisiva che soffre di un disturbo della percezione, la sinestesia, e di una malattia degenerativa che, combinandosi, determinano il modo in cui lei riesce ad approcciarsi alla realtà.

Dopo l’omicidio per strangolamento di Romina, Viola scopre le sue ottime qualità investigative e inizia a indagare su ciò che è successo e nella sua inchiesta incontra sul proprio cammino un poliziotto, con cui condurrà le indagini.

Can Yaman a Ostia: si gira "Viola come il mare" (VIDEO) 1
Can Yaman per le strade di Ostia. Foto di Natascia Agulli

Oltre a Can Yaman, e Francesca Chillemi, degna di nota è anche la presenza di Simona Cavallari, nota per aver recitato in fiction quali Squadra Antimafia, che abbiamo visto di recente anche in un altro prodotto per Canale 5, “Storia di una famiglia perbene”.

L’attore nato nel 1989 a Istanbul in questa fiction interpreta l’ispettore di polizia Francesco Demir e la scena girata ad Ostia consiste nella cattura di un bandito su un auto che affianca scendendo dalla motocicletta.

Can Yaman a Ostia: si gira "Viola come il mare" (VIDEO) 2

 

Can Yaman, una carriera in costante ascesa

Nel dettaglio, quella del divo turco, è stata una carriera in costante ascesa. Il successo per l’attore turco è arrivato nel 2017 con il ruolo di Ferit Aslan, un ricco uomo d’affari, nella serie televisiva Bitter Sweet – Ingredienti d’amore insieme a Özge Gürel.

Tra il 2018 e il 2019  ha interpretato il ruolo del fotografo Can Divit, insieme a Demet Özdemir, nella serie DayDreamer – Le ali del sogno, divenendo popolare. Nel 2019 è stato eletto uomo dell’anno dal periodico GQ, edito da Condé Nast.

Ha poi recitato con Claudia Gerini nella campagna pubblicitaria del 2021 del pastificio abruzzese De Cecco, diretta dal regista e suo connazionale Ferzan Özpetek.

Can Yaman a Ostia: si gira "Viola come il mare" (VIDEO) 3
Can Yaman in azione

Più recentemente nel 2021 Can Yaman ha firmato un contratto come protagonista nel reboot della serie cult degli anni 1980, Sandokan.

E sempre nel marzo 2021 Can Yaman è apparso in un cameo nel ruolo del barista Gino nella serie, “Che Dio ci Aiuti 6”, la stessa con protagonista, anche in questo caso, Francesca Chillemi.

Parlando della Chillemi, un gustoso aneddoto che la vede protagonista, fu quando lei, assieme alla collega attrice Elena Sofia Ricci e a Valeria Fabrizi girarono sempre ad Ostia un episodio di “Che Dio ci aiuti” sulla spiaggia delle Dune Beach Resort.

All’epoca, nel 2014, Elena Sofia Ricci, per tutti suor Angela, recitò tra gli ombrelloni dello stabilimento le Dune, tra i più in del territorio, assieme a tutto il cast nel luogo che fu set ideale anche per Nanni Moretti e Raoul Bova.

Con loro c’era anche suor Costanza, interpretata da Valeria Fabrizi. Tutte attrici legate a Roma, che tornarono con piacere sulla spiaggia di Ostia, splendido set naturale.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ostia set per fiction: ciak per Alessio Boni e Flavio Insinna (VIDEO)