Fregene, 44enne tenta di aggredire i Carabinieri: arrestato

I militari hanno fermato l’uomo a bordo di un’autovettura: ha da subito ha manifestato un forte nervosismo evidenziando uno stato psicofisico notevolmente alterato.

prete pedofilo carpineto
Foto di repertorio

I Carabinieri di Ostia hanno arrestato a Fregene un 44enne romano, già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di un servizio di controllo, i militari hanno fermato l’uomo a bordo di un’autovettura: ha da subito ha manifestato un forte nervosismo evidenziando uno stato psicofisico notevolmente alterato.

Fregene, i dettagli dell’arresto

Sceso dal veicolo, infatti, l’uomo ha improvvisamente aggredito i militari che hanno dovuto ricorrere al dispositivo spray in dotazione per immobilizzarlo.

I Carabinieri hanno poi deciso di perquisire l’abitazione del fermato, nel comune di Fiumicino, rinvenendo 30 grammi di cocaina, sostanza da taglio, tutto l’occorrente per la pesa ed il confezionamento in dosi, nonché la somma di 880 euro in contanti.

Quanto rinvenuto è stato sequestrato mentre l’arrestato è stato accompagnato presso l’ospedale Grassi di Ostia dove, sottoposto ad accertamenti tossicologici, è risultato positivo all’assunzione di cocaina. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti.

L’indagato è da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Tivoli, picchia e rapina un uomo: la Polizia lo arresta un mese dopo

Tivoli, picchia e rapina un uomo: la Polizia lo arresta un mese dopo