Roma, utilizzavano paninoteca come deposito per la droga: due arresti ed una denuncia

I fatti avvenuti nei pressi di un esercizio commerciale in via Ostiense

polizia roma rapina prostituta ostia

Utilizzavano come base e deposito per lo spaccio di stupefacenti una paninoteca, ma sono stati scoperti ed arrestati, una terza persona è stata denunciata per lo stesso reato ed il locale sequestrato. Questo l’esito dell’intervento effettuato da agenti della squadra investigativa del commissariato Colombo della polizia di Stato, attivi nel territorio a contrasto di episodi di criminalità. Nel corso di un servizio teso a contrastare il traffico di droga, passando per via Ostiense, gli agenti hanno notato un uomo a bordo di un’auto che, in modo sospetto, parlava con un altro uomo a piedi.

I fatti avvenuti nei pressi di un esercizio commerciale in via Ostiense

I poliziotti hanno pedinato i due che, una volta arrivati ad una paninoteca, con la saracinesca chiusa, dopo esservi entrati, ne sono usciti immediatamente.

L’uomo a bordo della vettura, è stato fermato e trovato in possesso di 20 grammi di Hashish e quindi subito portato presso gli uffici di polizia e denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio. Il secondo uomo, invece, dopo aver chiuso la saracinesca, ha fatto perdere le sue tracce, venendo rintracciato in un secondo momento, dopo accurati accertamenti, mentre tentava di accedere nuovamente nella paninoteca, insieme alla sua compagna.

I due, cittadini italiani identificati in Q.M. uomo di 37 anni e B.E. italiana di 30 anni, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, poiché all’interno dell’esercizio commerciale, nascondevano 35grammi di cocaina e 42 grammi di hashish. Il locale è stato pertanto sequestrato penalmente, perché era stato adibito a vero e proprio luogo per la consumazione e lo spaccio della sostanza stupefacente.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Portavano droga e cellulari ai detenuti nel carcere di Rebibbia. Sette arresti (VIDEO)