Elisa, con tenerezza da Fiumicino a Pizzofalcone

Elisa Pierdominici ha appena 8 anni e sembra un ruolo cucito su misura per il suo talento quello della tenera Vicky de “I bastardi di Pizzofalcone”

i bastardi di Pizzofalcone

Ha il piglio dell’attrice consumata ma, al tempo stesso, ha conservato la tenerezza di una bimba quale è. Esordio convincente per Elisa Pierdominici, nove anni a dicembre, che da ieri sera fa parte del cast de “I bastardi di Pizzofalcone” nel ruolo di Vicky, la figlia dell’ispettore capo Martini.

Elisa Pierdominici ha appena 8 anni e sembra un ruolo cucito su misura per il suo talento quello della tenera Vicky de “I bastardi di Pizzofalcone”

E’ un talento che sorprende quello di Elisa. Lavora solo da due anni davanti alla cinepresa (esordio nel 2019 con Fabiana in “Ma cosa ci dice il cervello”, commedia del 2019 per la regia di Riccardo Milani) eppure ha il piglio e la sicurezza dell’attrice adulta ed esperta. L’avevamo già notata nel film per la tv “Alfredino – Una storia italiana” sulla drammatica vicenda di Vermicino, nel quale interpretava la figlia del vigile del fuoco Nando Broglio (Vinicio Marchioni). E non era sfuggita la convincente prova nel corto del Centro Sperimentale di cinematografia “Felici e contente” (2019) diretto da Domenico Croce.

Ieri sera, nelle sue prime pose all’interno della trama de “I bastardi di Pizzofalcone”, ha piacevolmente sorpreso per la naturalezza con la quale ha affrontato la telecamera sia nei momenti di intimità con la mamma Elsa Martini (Mara Vera Ratti) sia nel confronto con l’ambiente esterno, condizionato dalla sceneggiatura che assegna al commissario capo fantasmi del passato. Insomma, Vicky-Elisa è tenera con la mamma e tosta nel rapporto con le altre figure del film-tv.

Elisa, con tenerezza da Fiumicino a Pizzofalcone 1
Elisa Pierdominici, la bambina-attrice di Fiumicino in un primo piano de “I bastardi di Pizzofalcone”

Il personaggio interpretato da Elisa Pierdominici, stando alla trama della serie scritta da Maurizio De Giovanni, assumerà via via connotazioni sempre più impegnative. E sarà interessante seguire come verranno sviluppate dalla giovanissima attrice.

Elisa, che vive a Fiumicino con mamma e papà, ha un fratello maggiore, Riccardo, suo “collega”: pure lui, infatti, è attore e sarà presto sul piccolo schermo nella serie “A casa tutto bene” di Gabriele Muccino. Chiaramente Elisa studia per diventare sempre più brava e aggiungere tecnica al talento. Presso la scuola “MTDA” di Fiumicino segue i corsi di canto e di musical (dall’età di tre anni e mezzo) oltre che di danza classica e moderna presso un centro sempre a Fiumicino. Ovviamente il tempo libero è dedicato alle sue amichette ed alla musica.

Intanto, presto ci sarà il suo ritorno anche sul grande schermo. E’ in post-produzione il film “Notte fantasma” per la regia di Fulvio Risuleo (contributo MIbac) e sarà presto in programmazione “Dante”, pellicola in costume sulla vita del Sommo Poeta, diretto da Pupi Avati.

Elisa Pierdominici è seguita nella sua attività professionale dall’agenzia Studio Emme.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.