Incidente sulla Pontina, conducente Ncc investe cinghiale

L'incidente all'altezza del chilometro 24

cinghiale
Cinghiale: immagine di repertorio

L’autista si trovava sulla via Pontina, a Castel Romano, quando all’altezza del chilometro 24 ha travolto e ucciso un cinghiale.

Un incidente, dovuto a questi animali, ogni 48 ore con 16 vittime e 215 feriti registrati durante l’anno dell’emergenza sanitaria

Uno scontro molto violento, quello che ha coinvolto il conducente Ncc di Roma e l’ungulato. La carrozzeria della Mercedes che l’uomo stava guidando è rimasta seriamente danneggiata.

Fortunatamente l’autista Ncc non ha riportato ferite nell’incidente.

Sul posto sono accorsi gli agenti della polizia locale di Roma Capitale e i carabinieri.

L’impatto si è rivelato invece fatale per il cinghiale. L’animale è stato rimosso dalla Pontina nella notte.

Con l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 si è registrato un aumento del 15% di cinghiali, con una stima di 2,3 milioni di unità in Italia.

Una situazione, secondo le stime della Coldiretti, che porta a un incidente, dovuto a questi animali, ogni 48 ore con 16 vittime e 215 feriti registrati durante l’anno dell’emergenza sanitaria.

Cinghiali a Roma: parte l’esposto del Comune sulla gestione regionale dell’emergenza

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.