L’auto finisce in una scarpata e prende fuoco. Morto un 64enne a Montelibretti

fuoco auto

Tragedia a Montelibretti. Un uomo di 64 anni, ieri sera, 29 giugno, è morto dopo essere finito con l’auto in una scarpata. Il 64enne era riuscito a uscire semicarbonizzato dalla macchina, che ha preso fuoco, ma poi si è accasciato a terra.

Tragico incidente mortale a Montelibretti: l’auto di un 64enne è finita in una scarpata e ha preso fuoco.

Un tragico incidente è avvenuto ieri sera, martedì 29 giugno, intorno alle 20.00, a Montelibretti in via Rosce.

A perdere la vita un uomo di 64 anni, residente in zona. L’uomo, per cause ancora poco chiare, ha perso il controllo della sua automobile, una Fiat Panda, che è finita in una scarpata prendendo improvvisamente fuoco.

Il 64enne è riuscito a liberarsi e a uscire dall’abitacolo ma purtroppo le fiamme lo avevano già raggiunto e l’uomo è deceduto.

Il corpo semicarbonizzato è stato trovato sull’asfalto a pochi metri dall’auto, inutili i tentativi per rianimarlo. Secondo un primo riscontro medico, l’uomo sarebbe stato stroncato da un arresto cardiocircolatorio.

La salma è stata traferita al Verano per l’esame autoptico.

Sul posto i Carabinieri di Montelibretti che hanno effettuato i rilievi del caso e ora indagano per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Il medico legale, che ha confermato la morte per arresto cardiocircolatorio.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.