Roma, due adolescenti presi a martellate: arrestato l’aggressore

L'aggressione era avvenuta il 27 maggio in via Gregorio VII

arresti polizia

I giovani, due 16enni di origine marocchina, sono stati aggrediti da G.C.E.G., 22enne di nazionalità argentina.

Lesioni aggravate e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere

I poliziotti del commissariato Prati, insieme agli agenti della Polizia locale di Rom Capitale, hanno fermato un uomo originario dell’Argentina.

L’aggressore era in possesso di un grosso martello con il quale aveva colpito i due ragazzi.

I due adolescenti presi a martellate sono stati trasportati presso il pronto soccorso dove sono stati curati e in seguito dimessi.

Alla fine degli accertamenti G.C.E.G. è stato arrestato per lesioni aggravate e denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ostia, rapina e sequestro di persona: sei arresti della Polizia (VIDEO)