Sciopero del trasporto pubblico domani 23 aprile. Le linee a rischio a Roma

Il servizio delle linee bus notturne sarà regolare

bus

Per domani (venerdì 23 aprile) è stato indetto uno sciopero nazionale del trasporto pubblico. L’agitazione, indetta dal sindacato Orsa durerà 4 ore, dalle 20.30 a termine del servizio diurno.

Roma: sciopero del trasporto pubblico domani 23 aprile

Nella serata di domani, venerdì 23 aprile, trasporto pubblico a rischio a Roma per lo sciopero nazionale indetto dal sindacato Orsa. Lo sciopero avrà una durata di quattro ore, dalle ore 20.30 a termine del servizio diurno.

Ecco nel dettaglio le linee a rischio

Lo sciopero riguarda l’intera rete Atac (bus, filobus, tram, metropolitane, ferrovie regionali Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle).

Potrebbe riguardare anche le corse in fascia notturna delle linee bus:

38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980.

Nelle stazioni metroferroviarie delle linee che resteranno, eventualmente, attive, possibili interruzioni di servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Il servizio delle linee bus notturne (linee la cui denominazione inizia per “n”) sarà regolare. Lo sciopero, con le stesse modalità è previsto anche sulla rete di bus gestita dal consorzio privato Roma Tpl.

Roma: sciopero del trasporto pubblico il 23 arpile. Le motivazioni

« Protestiamo contro l’esclusione dei lavoratori dei trasporti dalla vaccinazione volontaria in via prioritaria anti-sars-cov2/Covid 19 come si evince dal documento del ministero della Salute del 10 marzo 2021 – spiega il Sindacato – nonostante questi ultimi siano stati sempre in prima linea, garantendo la mobilità dei cittadini nella fase pandemica che dal febbraio 2020 affligge il Paese Italia.»

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

 

Leggi anche: Ostia, riaperta via Corrado Del Greco

Ostia, riaperta via Corrado Del Greco