Concorso Polizia Locale Ladispoli: istituita la commissione d’esame

L'emergenza Covid ha rallentato le procedure che ora sembrerebbero essersi sbloccate. A breve dovrebbe uscire la data della prima prova.

svuota-cantine

A Ladispoli si sbloccano le procedure per il concorso di Polizia Locale. In attesa di conoscere la data per la prima prova selettiva, è stata istituita la commissione d’esame che decreterà l’assunzione di sei agenti a tempo indeterminato.

Ladispoli: istituita la commissione d’esame per il concorso di Polizia Locale

Con l’istituzione della commissione d’esame, facciamo un ulteriore passo avanti nel concorso che porterà all’assunzione di sei agenti di Polizia locale a tempo indeterminato, cosa che renderà ancora più sicura la nostra città“.

Così Sergio Blasi, comandante della Polizia locale di Ladispoli e responsabile unico del procedimento relativo al concorso per l’assunzione di sei agenti di polizia locale, che ha aggiunto:

Come Rup del concorso mi confronto quotidianamente con il consigliere comunale Filippo Moretti, delegato al personale. L’emergenza Covid-19, purtroppo, ha rallentato l’iter che avevamo immaginato, tanto che non è stato ancora possibile effettuare la prima prova selettiva. Le regole attuali sono molto stringenti, in quanto permettono due sole sessioni giornaliere per un massimo di trenta partecipanti per sessione.

Nel caso di Ladispoli, infatti, con poco meno di 800 candidati, questo avrebbe significato bloccare per almeno due settimane la biblioteca comunale, il centro di arte e cultura o una palestra scolastica.

Appena arriverà il via libera – conclude Blasi – fisseremo la data per la selezione, comunicandola per tempo ai candidati”.

Qui per maggiori informazioni sul bando

canaledieci.it è su Google News: 
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ladispoli: pronto per l’estate il cinema-teatro nell’Auditorium sulla Settevene Palo