Roma, operazione “Enclave”: sgominato clan dedito alla droga. I nomi degli arrestati

Operazione antidroga dei carabinieri del Comando provinciale della Capitale: 33 gli arresti nelle province di Roma, Reggio Calabria, Venezia e Grosseto.

pasticciere

Operazione antidroga dei carabinieri del Comando provinciale della Capitale: 33 gli arresti nelle province di Roma, Reggio Calabria, Venezia e Grosseto.

I carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia.

Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico internazionale di droga, cessione e detenzione ai fini di spaccio, estorsione aggravata dal metodo mafioso, intestazione fittizia di beni, detenzione e porto abusivo di armi.

Operazione antidroga: sequestrato un ristorante a Casalotti

Scoperto dagli investigatori del Nucleo investigativo di via in Selci un sodalizio contiguo alla ‘ndrangheta dedito al traffico di droga.

Il provvedimento cautelare si basa sulle risultanze acquisite dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione “Enclave”, che ha consentito di individuare e disarticolare un sodalizio contiguo alla ‘ndrangheta, costituito da soggetti calabresi e romani, dedito al traffico di sostanze stupefacenti, ricostruendone i canali di approvvigionamento, in gran parte dal Sud America, il sistema di gestione delle “piazze di spaccio” e le modalità di cessione.

Al vertice è stato individuato un noto personaggio appartenente alla ‘ndrina Alvaro di Sinopoli che avrebbe diretto le sue attività illecite avvalendosi anche di propri familiari. Sequestrato preventivamente un ristorante nel quartiere Casalotti di Roma, che risultava fittiziamente intestato a parenti del capo dell’organizzazione.

Tutti i nomi degli indagati

Ecco l’elenco delle persone raggiunte dalle misure cautelari, chi agli arresti domiciliari e chi in carcere:

Alvaro Antonio (Cinquefrondi Reggio Calabria) classe 1991; Battistelli Giancarlo (Roma) 1971; Berardi Carlo (L’Aquila) 1981; Bertinazzi Lorenzo Giulio (Cerzeto Cosenza) 1964; Bolici Aurora (Sinalunga Siena) 1955); Bonfiglio Carmelo (Polistena Reggio Calabria) 1980; Bontempi Emanuele (Roma) 1976; Boscolo Florindo Cegion detto Angelo (Chioggia Venezia) 1951; Capoccitti Giancarlo (Balsorano L’Aquila) 1954; Centi Luigi (Roma) 1974; D’Agostino Paolo (Roma) 1973; Di Pietro Oliver (Roma) 1973; Fabi Francesco (Roma) 1982; Ferro Vincenzo (Catanzaro) 1978; Gallo Giuseppe detto Pino (Taurianova Reggio Calabria 64); Garcia Uribe Juan Carlos (Colombia) 1963; Garcia Uribe Luz Stella (Colombia) 1969; Giardini Christian (Roma) 1978; Giuliano Gianluca detto Strillone (Roma) 1982; Iacino Giorgio (Melito Porto Salvo RC) 1996; Iacino Giuseppe (Melito Porto Salvo RC) 1994; Isidori Antony (Roma) 1988; Laurendi Claudio (Reggio Calabria) 1971; Mariani Emanuele (Roma) 1990; Marinkovic Bojan detto Alessandro (Serbia) 1987; Marinov Misho (Bulgaria) 1987; Misagordi Maurizio (Roma) 1976; Nikolaey Vassilev (Bulgaria) 1986; Orlandi Paolo (Roma) 1972; Panzironi Alberto (Zagarolo) 1961; Pelle Antonio (San Luca RC) 1960; Pelucchini Bruno (Roma) 1942; Pineda Granda Fabio detto Sebastian (Colombia) 1986; Rencricca Clemente (Civitavecchia) 1970; Ridolfi Mauro (Roma) 1962; Ruffa Pierpaolo detto Solarium (Catanzaro) 1972; Sena Massimo (Terracina) 1970; Sinigaglia Davide (Roma) 1984; Sollima Carmelo (Messina ) 1978; Tamanti Giuliano (Roma) 1986; Tommasone Vincenzo (Napoli) 1950; Tramontana Paolo (Palermo) 1976; Usma Rios Gloria (Colombia) 1963; Vitalone Bruno (Taurianova RC) 1980; Vitalone Domenico (Melito Porto Salvo RC) 1993; Vitalone Pasquale (Sinopoli RC) 1976; Zaccardini Tonj (Roma) 1978; Zamudio Zambrano Leonardo detto Leo (Colombia) 1969.

Ricordiamo ai lettori che essere indagato non significa essere colpevole: un imputato è considerato colpevole solo dopo il terzo grado di giudizio. E affinchè si formi il giudizio, le prove dovranno essere esibite e formate nel corso del processo. 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte

Leggi anche: Fiumi di droga dal Marocco: maxi operazione della Guardia di Finanza (VIDEO)