Covid-19: contagi nella Polizia Locale di Fiumicino

veicoli abbandonati

Si sono registrati alcuni casi di positività al covid-19 nella sede della Polizia Locale di Fiumicino. A confermarlo è la stessa Comandante Lucia Franchini che afferma: “Purtroppo si tratta di una pandemia mondiale ed è quindi normale che il virus possa contagiare anche il nostro personale. La situazione, però, è sotto controllo. Si tratta di sei casi che sono stati posti in isolamento. In tutto i dipendenti sono 80. Qui applichiamo il protocollo Covid-19 e si effettua regolarmente la sanificazione con i prodotti indicati dal Ministero della Salute. Purtroppo l’imprevisto può capitare, ma la situazione è sotto controllo”.

Con queste dichiarazioni, la Comandante della Polizia Locale smentisce anche alcune indiscrezioni che mettevano in dubbio la regolare sanificazione dei locali, come contestato da agenti in forza al Corpo di Fiumicino.

Un intervento ribadito anche dal comune di Fiumicino che chiarisce anche altri punti: “La lista dei quarantenati viene data soltanto al personale dell’Assessorato all’Ambiente che deve distinguere i rifiuti Covid dagli altri. Non può essere concessa a nessun altro per questione di privacy. Infine non è ovviamente il comune a decidere il codice dei certificati. Il codice v29 è assegnato dalla Asl, il comune non ha discrezionalità”.

La situazione contagi da Covid-19 all’interno della sede della Polizia Locale non riguarda solo Fiumicino. Poche settimane fa c’era stato un vero e proprio focolaio che ha coinvolto Anzio e Nettuno (leggi qui). In quel caso, erano stati oltre una decina i vigili contagiati. Una situazione che aveva messo a rischio i controlli sul territorio dei due comuni.

Covid-19: il bollettino del comune

“Sono 347 i positivi totali nel Comune di Fiumicino, 14 in più dall’ultima rilevazione”. Lo ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino nel suo ultimo bollettino.
“Dai dati forniti dalla Asl Rm 3 – spiega i l primo cittadino – si evince un trend di contagi in leggera risalita. Il 64% delle persone affette da coronavirus rimane concentrato tra Isola sacra e Fiumicino, l’età media è sempre 40 anni, 199 le donne colpite e 148 gli uomini. Infine il rapporto tra popolazione e positivi è dello 0,42%”.

“Mancano pochissimi giorni alle festività di Natale – ha concluso il Sindaco – e in questi giorni sarà importantissimo seguire le indicazioni del Governo e le regole indicate nel ‘Decreto Natale’ su possibili spostamenti e sul numero di persone che si possono incontrare nelle abitazioni. Solo con comportamenti consapevoli e con il rispetto delle normative sarà possibile, tutti insieme, abbattere la curva dei contagi, ancora alta nel nostro Paese”.

redazione@canaledieci.it

Ti potrebbe interessare leggere anche: Concorrenza sleale e Covid: un mix letale per alcuni imprenditori di Fiumicino (VIDEO)