Anzio, al via la distribuzione dei pacchi spesa

L'Assessore Velia Fontana ha annunciato: "Nei pacchi spesa ci sarà la novità del kit prima infanzia per i bimbi fino a 3 anni".

pacchi spesa

La Giunta comunale di Anzio ha approva la delibera per la distribuzione dei pacchi spesa destinati alle famiglie bisognose.

Si tratta complessivamente di 332mila euro destinati ai buoni spesa fino a 500 euro. L’Assessore Velia Fontana ha annunciato: “Nei pacchi spesa ci sarà la novità del kit prima infanzia per i bimbi fino a 3 anni”.

Pacchi spesa: ecco cosa prevede la delibera

La Giunta Comunale di Anzio, guidata dal Sindaco Candido De Angelis ha approvato la delibera che prevede la stanziamento di 40.000 euro per la distribuzione immediata di pacchi spesa per le famiglie in difficoltà e per le comunità del territorio, impegnate nell’accoglienza delle persone bisognose.

Inoltre 332.000 euro, che rientrano nei fondi erogati dalla Protezione Civile, sono stati destinati ai buoni spesa, per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità e per dare un supporto sociale concreto destinato a fronteggiare l’emergenza di diversi cittadini.

“Dai prossimi giorni, – ha affermato l’Assessore alle politiche sociali, Velia Fontana – inizierà la distribuzione dei pacchi spesa, con generi alimentari, ma anche con la novità dei kit prima infanzia, destinati ai bambini fino a tre anni, attraverso una procedura immediata.

Successivamente daremo seguito ad un iter per la distribuzione di buoni spesa, fino a 500 euro, per le famiglie più numerose, per un importo complessivo di 332.000 euro, attraverso una moderna piattaforma informatica”.

Per la richiesta dei pacchi spesa, le famiglie bisognose possono, fin da subito, inoltrare la loro richiesta, lasciando un messaggio, anche tramite la voce guida del numero verde 800 98 42 98.

redazione@canaledieci.it

Ti potrebbe interessare leggere anche: Buoni spesa, dalla Regione Lazio 2.1 milioni di euro per le famiglie del Litorale