Cocaina in cucina: arrestato giovane di Pomezia

droga on line

I carabinieri della compagnia di Pomezia hanno arrestato un 24enne di origini straniere per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e altre sostanze stupefacenti. Lunedì pomeriggio, durante servizi quotidiani perlustrativi finalizzati alla prevenzione dei reati, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Pomezia hanno fermato un ragazzo di 24 anni, già noto alle forze dell’ordine, mentre si aggirava con atteggiamento sospetto nei pressi della propria abitazione, nel quartiere popolare della città.

Cocaina in cucina: i fatti

Fermato e sottoposto a controllo dagli uomini dell’Arma, il ragazzo ha provato a convincere i Carabinieri di essere impossibilitato a rientrare a casa. I militari, insospettiti, hanno deciso di verificare cosa il giovane stesse tentando di nascondere e, una volta entrati in casa sua, hanno trovato in cucina un barattolo contenente 11 grammi di cocaina. Inoltre il ragazzo, nei pantaloni, aveva già tentato di nascondere un altro quantitativo di sostanza da taglio e cartine di plastica per confezionare le singole dosi. Arrestato subito, si trova ai domiciliari, dove rimarrà in attesa del rito direttissimo.

Pomezia: l’arresto della settimana scorsa

Una settimana fa,  un pensionato di 63 anni è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Pomezia dopo essere stato trovato in possesso di droga.

L’uomo, originario di Camerino, era stato fermato dai militari impegnati in un servizio di controllo nella zona di Castel Romano mentre era in auto. Nelle fasi dell’identificazione ha manifestato un’eccessiva agitazione che ha indotto i militari ad approfondire le verifiche. La perquisizione personale aveva così permesso di trovare, occultate negli slip indossati dal 63enne, otto dosi di cocaina per circa 4 grammi complessivi, insieme a 950 euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita.

I carabinieri, quindi, avevano esteso le verifiche all’abitazione del pensionato dove sono stati trovati sei dosi di cocaina e circa 40 grammi di marijuana, in parte nascosti in una borsa frigo in balcone. Ritrovati anche due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento.

redazione@canaledieci.it

Ti potrebbe interessare leggere anche: Pomezia, trasporta oltre 3 etti di droga in auto con moglie e figlia: arrestato